• Bieffe

Pannelli per sanificazione ambienti - Ruggine e Pulizia

Gli ambienti alimentari sono da sempre caratterizzati da un'elevata attenzione alle performance igieniche delle loro pareti e dei loro soffitti.



Una scelta oculata in fase progettuale può scongiurare il rischio che si formino

ruggine e muffe che, col tempo, andrebbero a compromettere l'integrità

strutturale, igienica e termica degli ambienti.


Bieffe offre il servizio di sanificazione antiruggine con la nostra soluzione Pannelli rivestimento.


Pulizia

Pensare che le alte o basse temperature possano risolvere e uccidere completamente batteri e virus è un errore comune ma estremamente grave. In natura esistono batteri e virus che vivono e proliferano in condizione di alte temperature e allo stesso modo in presenza di temperature rigide. Spesso il freddo permette la sopravvivenza di certi organismi. Ne rallenta sicuramente la capacità di moltiplicarsi ed è per questo aspetto che la la conservazione degli alimenti si effettua in frigorifero, dove le basse temperature ostacolano la riproduzione dei microorganismi responsabili della decomposizione dei cibi. Per altri organismi il freddo invece risulta fatale.


La direttiva 93/43, emanata con D.lgs.155/97, impone gli obblighi legati all'igienicità di superfici, banconi frigo, celle frigorifere, macchinari, utensili e quant'altro venga a contatto con il prodotto alimentare. Le celle frigorifere, spesso ignorate nell'applicazione reale e quotidiana dell'H.C.C.P., sono le prime a non superare i controlli degli organismi preposti, mentre la corretta igienizzazione di una cella frigorifera ricopre un ruolo fondamentale per la corretta conservazione dei prodotti, sia crudi che trasformati.

QUALI SONO I PRINCIPALI MICRORGANISMI DEL FREDDO?

Contaminanti biologici come batteri, muffe, lieviti, pollini e virus possono facilmente proliferare in ambienti con alte percentuali di umidità come banchi frigo e celle frigorifere. La presenza di funghi e muffe nelle celle produce cattivi odori; i principali batteri in ambienti freddi sono i Psicrotrofici, organismi che si moltiplicano nel freddo, producendo enzimi che causano cambiamenti nella carne ed in altri alimenti: irrancidimento dei grassi, modifiche della consistenza, essudazione di liquidi oleosi, cattivo odore. Alcuni batteri psicrotrofi sono la Pseudomonas e la Listeria. La loro proliferazione dipende da processi di pulizia e sanificazione insufficienti.

QUALI PRINCIPI ATTIVI POSSONO ESSERE UTILIZZATI PER LA PULIZIA:

I principi chimici o fisici che possono essere impiegati sono molteplici, e dipendono dai microrganismi presenti. Gli stessi prodotti professionali, presentano uno o più principi contemporaneamente, difficile stabilire quali utilizzare senza una approfondita analisi. Alcuni principi chimici efficaci sono: Acidi forti, Acidi organici, Acido paracetico, Zolfo, Iodofori, Carbonato di Sodio, Ipoclorito di Sodio, Perossido di Idrogeno e i sempre presenti Sali Quaternari d'Ammonio. Un principio fisico utilizzabile, potrebbe essere il Vapore Saturo Secco (145÷180C°). QUALI CONSIGLI :

La pulizia di una cella appena acquistata è fondamentale: utilizzare detergente ed acqua calda, risciacquare con cura e asciugare completamente le superfici prima di utilizzarla (evita formazione di ghiaccio). Pulire periodicamente porta, maniglia, contenitori e scaffalature, senza trascurare punti critici quali spigoli, pavimenti, scambiatori, canale raccolta condensa, gocciolatoi, risvolti guarnizioni porta. Sbrinare ed igienizzare completamente la cella almeno due/tre volte l'anno.

L'applicazione dei prodotti deve essere fatta a pressione con appositi nebulizzatori, anche manuali. Al termine della fase di pulizia è SEMPRE necessario procedere con un'accurato risciacquo con acqua potabile in pressione. Al termine sciacquare abbondantemente tutto con acqua potabile in pressione.

Sanificazione:

Al termine della fase di detergenza e successivo risciacquo passare le superfici interessate con prodotti sanificanti.



33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti