DOMANDE FREQUENTI

Se trasporto generi alimentari il mio veicolo deve seguire la normativa ATP?

Il certificato ATP regola il trasporto di merci deteriorabili in furgoni frigo.

Le norme Atp indicano puntualmente la temperatura a cui deve essere trasportato ciascun elemento che necessita di una temperatura controllata.

Se trasporti alimenti, è obbligatoria.

Approfondisci 

Isotermico, coibentato o frigorifero?

Un veicolo viene detto  isotermico è dotato di una cella (o cassa) isotermica a forma di parallelepipedo installata sopra ad un telaio.

Un veicolo coibentato invece è quando possiede una coibentazione interna, vale a dire che è rivestito internamente da pareti termoisolanti (incluse le porte, il pavimento ed il tetto) che permettono di limitare lo scambio di calore fra la superficie interna ed esterna della carrozzeria. La carrozzeria esterna del furgone rimane quella originale.

Sia un veicolo isotermico che un veicolo coibentato possono diventare un veicolo frigorifero qualora siano dotati di gruppo frigorifero.

Quale veicolo scegliere per il trasporto di prodotti surgelati?

Per il trasporto di prodotti alimentari surgelati si può decidere di utilizzare :

Un mezzo di trasporto isotermico refrigerato. Consente di abbassare la temperatura all’interno della carrozzeria e di mantenerla costante per un periodo non inferiore alle 12 ore.

Un mezzo di trasporto coibentato dotato di un impianto di raffreddamento (gruppo frigorifero) che consente di abbassare la temperatura all’interno della carrozzeria e di mantenerla costante nel tempo. Questa tipologia di veicolo è dotata di gruppo frigorifero. (raggiunge la temperatura minima di -20°). In questo caso il dispositivo di raffreddamento è comandato da un termostato posizionato all’interno della cabina che può regolare la temperatura interna della carrozzeria ad un valore prefissato.

Cosa significa multiscomparto (o multitemperatura)?

Il cosiddetto multiscomparto (o multitemperatura) è un furgone isotermico omologato Atp con due o tre celle interne separate.

Nel certificato Atp rilasciato dal Ministero dei Trasporti deve essere riportata la dicitura “mezzo multiscomparto” e deve essere indicato il numero degli scomparti (massimo tre).

Il veicolo è munito di più attestati Atp a seconda del numero degli scomparti.

Un mezzo isotermico multiscomparto è caratterizzato da una paratia divisoria interna che può essere installata fissa, oppure può essere scorrevole e amovibile.

Il rinnovo Atp di un mezzo multiscomparto comporterà tanti collaudi quanti sono gli scomparti, e verrà rilasciato un attestato Atp ed una targhetta di collaudo per ogni scomparto.

Qual è la differenza tra gruppo frigorifero autonomo e non autonomo?

Un gruppo frigorifero si definisce autonomo quando è dotato di motore indipendente dal motore del veicolo, in grado di azionare il proprio compressore in modo autonomo (il frigorifero si aziona anche con motore veicolo spento).

Il gruppo frigorifero si definisce non autonomo nei seguenti casi:

  • il gruppo frigorifero è dotato di compressore azionato direttamente dal motore del veicolo, tramite un sistema di cinghie (si aziona solo con il motore del veicolo acceso)

  • una parte del gruppo frigorifero è amovibile

Le sigle Atp che hanno come finale la lettera “X” indicano che un mezzo di trasporto isotermico è munito di gruppo frigorifero non autonomo.

Qual è la differenza tra gruppo frigorifero trascinato e a batteria?

trascinato: il gruppo frigorifero si definisce trascinato quando è dotato di compressore azionato direttamente dal motore del veicolo, tramite un sistema di cinghie (funziona solo con motore acceso). E’ la tipologia di frigorifero maggiormente utilizzata per il raffreddamento dei furgoni isotermici e coibentati di medie dimensioni. Può avere un doppio funzionamento marcia e sosta o può essere solo marcia

Batteria: il gruppo frigorifero si definisce a batteria quando è azionato direttamente dalla batteria del veicolo. Questa tipologia di frigorifero è utilizzato per refrigerare furgoni coibentati di piccole dimensioni in quanto eroga una potenza frigorifera limitata. Anch’esso può avere un doppio funzionamento marcia e sosta o può essere solo marcia